Ritornare alla Terra, innalzarsi dalla Terra

TerraSono passati diversi mesi da quando ho scritto l’ultimo post su questo blog. Mesi passati a programmare una rinascita, che si è sviluppata in una nuova realtà per la cura del proprio benessere qui, nella città dove vivo. 

Rimango sempre meravigliato nel vedere la mia capacità di rigirare in positivo una situazione negativa, facendo una cosa completamente diversa.

nichirenCome dice il buon vecchio e illuminante Nichiren Daishonin: “Il debito di gratitudine verso un corvo bianco può essere ripagato a un corvo nero”.

Che significa questa frase? Per come la vedo io, la trasformazione in positivo di una situazione non è detto che debba essere fatta nella stessa tematica/ambientazione, ma l’energia impiegata per ritrovare un benessere profondo può essere utilizzata in altre forme, creando qualcosa di nuovo, piuttosto che cercando di aggiustare qualcosa di rotto. La Vita non ha limiti e confini, le forme in cui si manifesta l’energia sono molteplici ma sempre accomunate dalla fonte comune che le produce. Per questo non esiste contraddizione, non esiste inutilità. Tutto ciò che svolgiamo con il cuore, per noi e per gli altri, avrà sempre e comunque un effetto benefico sulla Vita.kundalini-yoga-jpg

E così, dalle ceneri di un altro rapporto, è nata una nuova Fenice, un nuovo mondo da costruire e da proteggere, conoscenze da diffondere, benessere da elargire.

È nata TerraErde. Associazione Culturale per la conoscenza e la diffusione degli strumenti di benessere olistico.

LOGO_TEÈ nato un luogo dove si manifesta la gratitudine e la condivisione. Un luogo fisico dove prendersi cura del proprio benessere, della propria crescita, della propria felicità. Un luogo dove fisico, mente e spirito si uniscono e partecipano insieme alla costruzione della Via dell’uomo, della personale strada che ognuno di noi consapevolmente percorre per fare della propria Vita un cammino meraviglioso.

Tornare alla Terra, questo dovremmo fare tutti, ogni tanto. Fermarci, sentire i nostri piedi camminare, le nostre radici svilupparsi e rinvigorirsi, risvegliare la kundalini che vive in noi.

Partire dalla Terra per elevarsi al cielo – non è forse questo il cammino spirituale dell’uomo? Non deve, ognuno di noi, costruire e percorrere la propria starway to heaven?

È la cerimonia dell’aria descritta nel Sutra del Loto. Elevarsi per portare la tua Luce nel Mondo. È il fiore di Loto che nasce dalla melma dello stagno. È il carattere myo che significa apertura, rinascita. myoho.png

Questo, ancora una volta, nella mia Vita, io faccio.

Rinasco dalle mie stesse ceneri, costruisco una nuova scala per il mio paradiso, alzo nuovamente gli occhi al cielo.

Ma questa volta non cammino più da solo, questa volta la mia scala è più larga, il mio sentiero più ampio, il mio paesaggio più ricco.

loto.jpg

Buon cammino

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...