Quando ho cominciato ad amarmi

love to me

Non ho iniziato ad amarmi, bensì ho cominciato ad amarmi

Ho cominciato ad amarmi perché prima di cominciare avevo fatto un periodo preparatorio, in cui avevo capito che prima dell’amore degli altri avevo bisogno dell’amore per me

Ho cominciato ad amarmi quando ho capito che io sono il famoso giardino che vuole essere riempito di farfalle

Ho cominciato ad amarmi quando ho capito che per attirare le farfalle devo rendere il giardino variegato, curato e attraente

Ho cominciato ad amarmi quando ho smesso di rincorrere coloro che non volevano stare con me

Ho cominciato ad amarmi quando ho smesso di contaminare il mio corpo con sostanze esterne da cui ero diventato dipendente

Ho cominciato ad amarmi quando ho avuto il coraggio di mettere in pratica i progetti che tenevo nel cassetto

Ho cominciato ad amarmi quando mi sono staccato dal giudizio delle altre persone

Ho cominciato ad amarmi quando ho capito che chi ha bisogno di giudicare gli altri sta in realtà giudicando sé stesso mostrando solo un gran bisogno di sentirsi accettato

Ho cominciato ad amarmi quando ogni giorno, anche se non ne avevo voglia, ho ringraziato l’Universo per il solo fatto di esserci

Ho cominciato ad amarmi quando ho visto che le cose per cui ringraziare la Vita erano molte più che quelle di cui lamentarsi

Ho cominciato ad amarmi quando ho ringraziato coloro che mi avevano fatto del male, perché grazie ad esso ho potuto prendere contatto con me stesso e diventare una persona migliore

Ho cominciato ad amarmi quando ogni mattina, prima di uscire di casa, ho ringraziato tutti gli esseri viventi per il contributo essenziale che danno alla costruzione mia felicità

Ho cominciato ad amarmi quando ogni giorno ho deciso di essere in prima persona un contributo positivo alla felicità dell’umanità

Ho cominciato ad amarmi quando mi sono fidato del mio istinto, nonostante ciò che mi veniva consigliato di fare

Ho cominciato ad amarmi quando ho smesso di essere polemico verso ciò che non condividevo, riconoscendo che la mia rabbia era solo uno specchio dei miei problemi irrisolti

Ho cominciato ad amarmi quando ho visto i miei lati negativi come partner essenziali per la mia crescita

Ho cominciato ad amarmi quando ho visto il mio lavoro come la miglior palestra per sviluppare il mio contributo alla felicità dell’umanità

Ho cominciato ad amarmi quando ho cominciato a prendermi cura del mio fisico, perché esso è il mezzo con il quale io posso muovermi e interagire con il mondo

Ho cominciato ad amarmi quando mi sono preso cura della mia mente, nutrendola con letture che allargavano la mia visione della Vita

Ho cominciato ad amarmi quando mi sono preso cura del mio spirito perché esso è il mio legame primordiale con l’Universo e con tutti gli altri esseri viventi

Ho cominciato ad amarmi quando ho voluto ascoltare la sofferenza delle altre persone come se fosse la mia, sviluppando la compassione e condividendo la gioia della riuscita

Ho cominciato ad amarmi quando ho lasciato che ognuno fosse libero di esprimere il proprio pensiero, estraendo da esso ciò che poteva essere utile per me

Ho cominciato ad amarmi quando ho voluto vedere il positivo in tutte le cose

Ho cominciato ad amarmi quando ho capito che le vibrazioni che emanavo stavano concretamente costruendo il mio futuro

Ho cominciato ad amarmi quando ho voluto conoscere me stesso, sentendo nel profondo di me dove andavano i miei pensieri e le mie emozioni

Ho cominciato ad amarmi quando ho smesso di lamentarmi dei miei problemi

Ho cominciato ad amarmi quando ho voluto vedere la missione e il messaggio che ogni persona portava nella mia Vita

Ho cominciato ad amarmi quando ho sentito la mia sofferenza come un alleato, come un segnale su dove andare a lavorare per migliorare me stesso

Ho cominciato ad amarmi quando mi sono visto inserito in un disegno universale più grande del mio piccolo IO

Ho cominciato ad amarmi quando, con umiltà, mi sono seduto davanti all’Universo, chiedendo come fare per cominciare ad amarmi

Il sentiero illuminato

sentiero

Il mio cuore ha sentito la strada

I miei occhi hanno visto la sua luce

Il mio corpo ha iniziato a percorrere il sentiero

La mia voce ha scosso le montagne delle mie paure

Ogni muro che la mia mente ha trovato o costruito nel mio cammino

Grazie al vero spirito della mia anima

l’ho distrutto o scavalcato

E ancora vado avanti nella strada che sento mia

La strada che non finirà mai

Il sentiero del mio rinnovamento

La luce che la mia anima diffonde

Illumina il tuo volto e quello di un piccolo fiore

Torna serenità

L’amore ritrova la direzione

Rientra possente nella mia vita

Per me

Per te

Per la Gioia e la Letizia delle nostre vite